• Redazione

35 Allievi Ufficiali Piloti del 1° anno del corso Borea VI ricevono l'Aquila di Pilota d'Aeroplano.

Per un Allievo Ufficiale Pilota la consegna dell'Aquila di pilota è una giornata indimenticabile. E così sarà anche per i 35 Allievi Ufficiali Piloti del 1° anno del corso Borea VI che da oggi, 2 marzo 2021, potranno sfoggiare l'Aquila di Pilota d'Aeroplano.


Questo è solo il primo traguardo che segna la carriera di un pilota militare, raggiunto al termine di un impegnativo programma di addestramento articolato in una fase di preparazione a terra e una fase di volo condotta sul velivolo T260-B al 70° Stormo.


Come spiega nel suo discorso introduttivo il Generale di Brigata Aerea Paolo Tarantino, quest'anno segnato dall'emergenza sanitaria Covid-19 è stato particolarmente "duro" per i giovani militari del 1° corso.


Ricevuto l'ambito riconoscimento, tra gli Allievi Ufficiali del Corso Borea VI fervono ora gli ultimi preparativi per la famosa Cerimonia del Pingue. Restiamo sintonizzati.






23 visualizzazioni
Post in evidenza
Post recenti
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square