top of page
Portella_00.jpeg

“Portella della Ginestra. Una storia di Potere, Mafia e Geopolitica” è un progetto basato su cinque anni di ricerca condotta dall’autore Prof. Maurizio Castagna. sugli avvenimenti siciliani del secondo dopoguerra e le implicazioni geostrategiche delle potenze alleate.   

Questa ricerca si fonda su una meticolosa analisi di migliaia di documenti, tra cui centinaia sono stati valutati attentamente in confronto con fonti storiche e studi accademici, molti dei quali erano precedentemente inesplorati nonostante fossero accessibili e non classificati. Tali documenti provengono da archivi statali e non da collezioni private.

Contrariamente a quanto comunemente ritenuto da una narrativa ricorrente e divenuta popolare nei decenni, alcuni tragici eventi non furono un tentativo di fermare l'avanzata comunista in Italia. Piuttosto, furono il risultato di complessi giochi geopolitici a livello internazionale in un periodo in cui per l'Italia si stava ridefinendo strategicamente la sua posizione nel Mediterraneo, nel contesto post-seconda guerra mondiale. Pertanto, l'analisi di Castagna sfata anche una narrazione inaccurata che si è protratta per oltre 70 anni riguardo agli eventi di Portella della Ginestra del 1° maggio 1947.


il nostro Centro Studi & Ricerche per l’Innovazione Sociale nella Società 5.0 “APS/ETS DIFESA CIVILE 4.0” collaborerà, per quanto concerne gli aspetti della sua missione sociale, alla realizzazione di questo progetto,  nell’ambito del nostro programma: Cinema & i Nuovi media, il Cultural Placement & la Mediazione Culturale quale strumento per l'Innovazione sociale e l'Educazione Civica che si muove nel solco degli obiettivi inscritti nell’Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, in particolare obiettivo 4 – Istruzione di Qualità.    

a breve pubblicheremo il pitch di presentazione a disposizione dei sostenitori del crowdfunding

e degli investitori esterni ed istituzionali

La promozione

Le attività di promozione del progetto si avviano - dopo essere state patrocinate dalla Presidenza della Regione Sicilia e dai Comuni dove eseguiamo il nostro roadshow -  con conferenze destinate ai Cittadini condotte dall'Autore Maurizio Castagna sul tema:

“… gli avvenimenti siciliani del secondo dopoguerra e le implicazioni geostrategiche delle
potenze alleate” 

Portella_ Supporti .PNG

Lo sviluppo transmediale

Maurizio Castagna è già impegnato nella stesura della sceneggiatura per il docufilm. 

Mentre il nostro Centro Studi, membro attivo nel programma Rebel Alliance Empowering,  partecipa al progetto, in particolare, contribuendo allo sviluppo transmediale e alla promozione di Portella della Ginestra in qualità di partner di supporto, con un focus specifico sulla promozione sociale riferita all'Obiettivo 4 - Istruzione di Qualità,  dell'Agenda ONU 2030 per lo sviluppo Sostenibile.    

La gestione di questo progetto si distingue per la sinergia e l'arricchimento reciproco tra diverse competenze, che tutte orientate verso obiettivi paralleli ma convergenti, contribuiscono ad arrichire il lavoro di Castagna, anche egli membro del nostro Centro Studi. Questo approccio contribuisce a creare un modello innovativo che si colloca all'avanguardia nel campo dell'info-edutainment, del cinema etico indipendente e, più ampiamente, nel settore dell'intrattenimento che si caratterizza per le sue finalità sociali.

In questo scenario, il noto autore Vito Bruschini , Vittorio Dublino e Marco Tartaglia, tutti membri del nostro Centro Studi,  per le loro rispettive competenze, stanno affiancando Maurizio Castagna per lo sviluppo e la promozione delle altre declinazioni del plot narrativo transmediale.  

https://difesacivile.info/capitale-umano#bruschini

Il sistema in futuro farà leva inoltre sul know-how tecnico/professionale di altri accreditati consulenti e/o artisti, ma anche sull'esperienza dei suoi volontari, a formare un valore aggiunto grazie al programma di ricerca applicata Rebel Alliance Empowering per l'Industria dei Contenuti, spin-off del progetto di ricerca universitario Umanesimo & Tecnologia fondato nel 1995. 

 è un programma di ricerca che opera in molti segmenti dell'Industria dei Contenuti da oltre 15 anni.

Nel 2011 ha ottenuto dall'Accademia del Cinema Italiano prima la candidatura e poi l'assegnazione del premio David di Donatello per i migliori Effetti visivi digitali per il film 20 Sigarette per la Regia di Aureliano Amadei. Ancora nel 2013 è stato candidato ancora una volta per il film Dracula 3D di Dario Argento,  e nel 2017, l'hub di Los Angeles RAIN\Rebel Alliance International Network è stato co-vincitore

di una altro premio David di Donatello.    

rebel alliance empowering.png
DAVID_sfondo nero.jpg
bottom of page