Capitale Umano

il nostro Centro Studi si avvia alla sua organizzazione funzionale con il seguente capitale umano

Antonino_Tramonte.PNG

Antonino Tramonte

Diplomato in elettronica e telecomunicazioni, esperto nelle telecomunicazioni ha svolto attività di operatore delle trasmissioni nell’Esercito Italiano con periodi di missioni di pace all'estero, oggi è in servizio attivo nell'Arma dei Carabinieri in Sicilia.

Certificato Operatore di Diritto Umanitario, impegnato nelle ore libere in attività di volontariato sociale umanitario e Volontario di Protezione Civile nel Gruppo Operatori Subacquei dell'Associazione Nazionale Carabinieri dispone di tutte le necessarie conoscenze nell'ambito della Responsabilità Sociale Istituzionale per confrontarsi con le Istituzioni locali ed altre organizzazioni di volontariato nella diffusione della conoscenza degli obiettivi di scopo della nostra APS nella Regione Sicilia.

chiappetta.jpeg

Fabio Chiappetta

Dottore Commercialista e Revisore dei Conti, Fabio è il Tesoriere di Difesa Civile 4.0; svolge la libera professione nel suo studio associato, ed è co-titolare del Caf-Patronato che eroga servizi anche nell'ambito della nostra APS.

Partecipa attivamente le attività del Centro Studi nella elaborazione e la definizione di strumenti per la difesa del Cittadino nei meandri della burocrazia fiscale ed amministrativa italiana.   

Giordano_.jpg

Ferdinando Giordano

Pioniere nello sviluppo di servizi Internet negli anni '90 - con la sua sua azienda ICS è stato tra i prime operatori nella cosiddetta nuova economia  a comprendere l'importanza della concessione gratuita di connettività per iniziare a diffondere l'uso d' internet anche in Italia meridionale - passando allo sviluppo di servizi per la web communication, oggi ha fondato un network di agenzie di consulenza nel Settore Immobiliare e partecipa la nostra APS per lo sviluppo di nuovi servizi per il cittadino digitale e nell'ambito dell'innovazione sociale. 

LA SALA.jpeg

Gennaro La Sala

Laureato in Scienze motorie, Maestro di Salvamento ed Allenatore di Nuoto e Pallanuoto, è stato Militare dell'Arma dei Carabinieri per 37 anni raggiungendo il grado di Maresciallo Maggiore.
Prima Atleta Militare del Centro Sportivo Carabinieri Sezione Nuoto, in seguito, per quindici anni anni è stato il Comandante di questo reparto ottenendo come responsabile tecnico della Squadra Militari Atleti Nuoto dei Carabinieri prestigiosi risultati quali : Campione del mondo con la Squadra Nazionale del Settore Nuoto Fondo; Campione d’Italia con la squadra del Centro Sportivo dei Carabinieri nel Settore di Nuoto olimpico; Vicecampione Mondiale militare Pallanuoto;  oggi è in  congedo illimitato.
E' stato componente della Commissione Tecnica della F.I.N. (Federazione Italiana Nuoto) nel settore Nuoto per Salvamento e Nuoto Fondo, Consigliere regionale F.I.N., Docente regionale e coordinatore Scuola Nuoto F.I.N.
E' abilitato Direttore Sportivo e gestore di Impianti Sportivi.

milone.jpg

Marcello Milone

Giornalista professionista, comincia a 18 anni a collaborare per varie testate giornalistiche locali con numerose incursioni nel mondo delle produzioni televisive.

Dal 1999 riveste il ruolo di Addetto Stampa presso l’ Ufficio Stampa e Comunicazione  della Giunta Regionale della Campania, con numerosi incarichi  tra cui : Responsabile collegamento Enti Strumentali e Società a totale partecipazione Regionale per Iniziative di Comunicazione Istituzionale,                                Addetto Stampa presso il Commissariato Straordinario di Governo per l’emergenza Sarno, componente l’ Ufficio del Portavoce del Presidente Bassolino, Componente l’Ufficio del Portavoce del Presidente Caldoro, Addetto Stampa per l'assessorato al Turismo ed ai Beni Culturali, Responsabile Comunicazione per l’Assessorato alle Attivita' Produttive e la Redazione del Portale della Giunta Regionale. Oggi  è il  Responsabile della Comunicazione per l’Assessorato all'urbanistica e Governo del Territorio della regione Campania.   

Marcello è consulente editoriale e giornalistico per società di produzioni audiovisive per le quali progetta e realizza progetti audiovisivi, tra cui citiamo : il format TV “Campania on Air “(Sky/Canale8/Film Commission Campania); e i documentari:  “Il Museo di Pietrarsa”,  “Le parenti di San Gennaro”,  “E’ Barocco a Napoli”, e il documentario sull’autismo “Agrabah”. Per i suoi  impegni nella comunicazione sociale, citiamo la campagna di per l’alimentazione di Coldiretti con il testimonial Massimiliano Rosolino. Inoltre svolge attività di consulente professionale per : Polo della Qualità, CIRA-Centro Italiano Ricerche Aerospaziali, AMD (Associazione Medici Diabetologi),  IVESEL (Chirurgia Vascolare),  SIMSPe ( Soc. Medicina Penitenziaria), Univ. Federico II- Facoltà di medicina e chirurgia, Audire. it Antiche Voci Napoletane, Dal Medioevo al Barocco - evento del Comune di Scala,  Innamorarsi a Napoli- evento Comune di Napoli ,  Teatro Zerò de Conduite ,  CFM - Centro di Formazione Musicale di Napoli ,  ARTI – Accademia per la Ricerca delle Terapie Integrate. 

Nell’applicazione delle sue skills creative per  l’ideazione di format per la divulgazione dell’Innovazione Sociale tra cui : “I racconti del Possibile” ed “Eccezionali Storie Normali” (realizzato in collaborazione con il Museo PAN di Napoli), Marcello avvia la sua partecipazione collaborativa con Difesa Civile 4.0 nella sperimentazione di due format di genere info-edutainment transmediali:  “ANTICORPI “ (storytelling e storie di cronaca positiva in contrapposizione alla dilagante cronaca negativa che dilaga sui media)  ed “EARTHVOLUTION,CRONACHE DAL FUTURO” che racconta i cambiamenti in atto nella Società.

Nel 2005 , pubblica: “Summa cum laude- Come scrivere un corto” edito da Liberi Editore

Marco Tartaglia.jpg

Marco Tartaglia

Ingegnere informatico, militare dell'Arma in congedo prossimo a rientrare in servizio attivo nella riserva selezionata, attualmente è  il referente per l’informatica e la comunicazione del coordinamento regionale Campania nuclei di Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Carabinieri, membro dello staff di coordinamento CoVid19 della Protezione Civile – A.N.C. Campania. Inizia la propria carriera nel campo dello spettacolo come direttore di palco per eventi a larga diffusione (concerti, tournèe teatrali), fino ad ottenere la funzione di Stage Manager per aziende leader nel settore entertainment a livello europeo. Assume la funzione di Direttore dell’area tecnica nel Dipartimento Produzione Multimediale di “Città della Scienza S.p.A”, per cui cura la realizzazione di produzioni cinematografiche, televisive, eventi live broadcast, fornendo tutto il supporto tecnico necessario per il compimento di manifestazioni a livello mondiale, come la “Conferenza Mondiale sull’Ambiente ed i Cambiamenti Climatici” di Bali 2007, provvedendo alla distribuzione dei segnali di broadcast per 197 reti televisive collegate in 72 ore di diretta, ricevendo diversi ed ambìti premi internazionali. Regista di video produzioni nell’ambito musicale, pubblicitario e televisivo.
Dal 2019 collabora con il programma di ricerca applicata  Rebel Alliance Empowering

Riccio.jpg

Pietro Riccio 

Laureato in sociologia alla Federico II di Napoli, esperto di dinamiche dei gruppi, mutamento sociale, metodologia della ricerca sociale, metodologia e tecnica delle comunicazioni di massa. Giornalista, direttore responsabile del quotidiano online expartibus.it. Ha insegnato sociologia e psicologia della comunicazione e sociologia e psicologia dei nuovi media al master in net economy e tecnologie digitali, CARID, università di Ferrara. Autore dell'opera di narrativa Eternità diverse, pubblicata da Vittorio Pironti, e del saggio L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti, pubblicata da Prospero. Attualmente, oltre a dirigere il suo giornale, si occupa di comunicazione, di informatica, di formazione, in particolar modo di E-learning.

Giorgia Dublino 

Studi universitari in Sociologia e Comunicazione Digitale, con particolare interesse all’approfondimento teorico/pratico nella comprensione dei processi cognitivi applicati alle nuove forme della comunicazione nelle relazioni interpersonali e nelle nuove organizzazioni del lavoro per la produzione di contenuti creativi digitali.

Giorgia si avvia alla sua professione nella comunicazione a 18 anni, praticando le attività dell’agenzia di famiglia nei servizi per il marketing operativo.

Dopo essersi specializzata  nella formazione e la gestione delle risorse umane, ha iniziato ad associare la pratica dell’esperienza lavorativa agli studi teorici nella sociologia dei media. iniziando a contribuire all’evoluzione della sua organizzazione nel campo della produzione di Contenuti per il Cinema e l'Entertainment e la comunicazione pubblicitaria.  approfondendo le tematiche indispensaabili allo sviluppo creativo di progetti per la comunicazione di marketing esperienziale e sociale in chiave funzionale allo sviluppo  operativo del concetto di Advertainment nell’ambito del programma di ricerca applicata Rebel Alliance Empowering avviato nel 1995 con il progetto di ricerca universitario Umanesimo & Tecnologia.

Natasha.jpeg

Nataliya Kamchatna

Infermiera professionale, cittadina ucraina,  è residente  da oltre 15 anni in Italia ed è prossima ad ottenere la cittadinanza italiana. Nataliya si è diplomata Infermiera nell'ex unione sovietica, si è specializzata infermiiera militare nell'armata rossa con successive esperienze ospedaliere nel suo paese di origine.

Nataliya, socio fondatore, rappresenta una delle nostre quote rosa all'atto della costituzione della nostra APS, appositamente selezionata quale cittadina extracomunitaria attenti alla partecipazione anche degli extracomunitari regolari  all'innovazione sociale in Italia , dal omento che rappresentano attualmente circa il 7,8% della popolazione italiana.     

Elena Boshenco.jpg

Olena Tryfoutsan

Mediatore Culturale, da 8 anni è residente in Italia, anche Olena con studi in Arte e Cultura nel suo paese di origine, ha conseguito in Italia  presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università Federico II di Napoli il diploma  di "Mediatore Culturale"

Come Nataliya rappresenta anche Olena l'iniziale quota rosa della nostra APS e rappresenta l'aliquota di cittadini extracomunitari in Italia.  E' stata appositamente selezionata per contribuire insieme a Natalyia, per l'elaborazione di specifici progetti, quali ad esempio "Badiamo i badanti",  che riguardano il nostro intento di promuovere adeguate politiche tese ad incrementare la sicurezza domiciliare dei nostri Cittadini Anziani italiani.    

dublino (2).jpg

Vittorio Alberto Dublino

Giornalista pubblicista, Educatore socio-pedagogico; Produttore Cinematografico e libero Professionista nel settore del Marketing sociale e d'Impresa ha fondato il programma di ricerca applicata Rebel Alliance Empowering
Membro del comitato scientifico del progetto Umanesimo & Tecnologia avviato dalla Cattedra di Sociologia della Letteratura dell'Istituto Universitario Orientale di Napoli, dal 1995 è impegnato in attività di volontariato sociale come progettista in politiche culturali e di scopo sociale, ha collaborato per oltre dieci anni alla elaborazione di politiche per lo sviluppo della Società dell'Informazione con accademie ed Istituzioni di Governo locale; ha proposto, ed è stato Docente in Cultura digitale, il master post-laurea in 'Mediatore della Cultura Digitale' presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. 

Maestro di Salvamento e Istruttore di Nuoto, è stato componente della Nazionale italiana giovanile ed assoluta di Nuoto dal 1975 al 1980,  componente della Nazionale italiana di Nuoto per Salvamento dal 1982 al 1989, ha conseguito numerosi titoli italiani ed internazionali nel Nuoto in piscina ed altre discipline del nuoto tra cui: Campione Mondiale a staffetta (4*100 sl)  e 3° classificato 100 mt sl campionati mondiali studenteschi; Campione del Mondo Nuoto di Gran Fondo (Follonica-Elba-Follonica) staffetta a squadre, 1° Classificato Campionati Europei di Salvamento individuale ed a squadre, 3° Classificato Campionato Mondiale di Salvamento a squadre.
Si è arruolato nell'Arma dei Carabinieri nel 1982 con l'incarico di Militare Atleta nel Nuoto, Nuoto di Gran Fondo e Nuoto per Salvamento del Centro Sportivo Carabinieri, oggi è in congedo illimitato.
Nella vita professionale civile è stato candidato per due volte ai David di Donatello conseguendo una vittoria nel 2011, ottenendo la qualifica di giurato dell'Accademia del Cinema italiano.

 https://www.linkedin.com/in/vittoriodublino/