Azione Evergetica & Responsabilità Sociale

Senza Cultura e la relativa Libertà che ne deriva, la Società, anche se fosse perfetta, sarebbe una giungla.

Ecco perché ogni autentica creazione è in realtà un regalo per il futuro.
(Albert Camus)

Diventiamo Evergetici

L’Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile considera alcune priorità definendo macro obiettivi I cosiddetti SDG's) anche nel campo assai vasto e articolato dei Patrimoni Culturali e dei Beni Ambientali. Temi che sono oggetto di approfondimento e di studi interdisciplinari riferiti alla innovazione nel campo di beni e servizi culturali per Musei, Archivi e Biblioteche e loro stakeholder al fine di trovare delle risposte che diano corpo ad azioni comuni di sviluppo, progetti di ricerca, miglioramento, ammodernamento, sicurezza e salvaguardia che riguardino i Patrimoni Culturali materiali ed Immateriali pubblici.  
 

In una Società globale che cambia velocemente, e per questo definita dagli esperti V.U.C.A.,  vengono richieste maggiori competenze aggiornate e approcci diversi dagli attuali. Le tecnologie digitali, le reti, offrono grandi opportunità in tutti i settori, e la Sostenibilità può favorire consapevolezza al miglior utilizzo delle risorse. Valutando i crescenti fattori di rischio sociali, ambientali, antropici.

Il nostro Centro Studi si adopera per offire spunti di riflessione condivisi, proponendo delle progettazioni dal basso che potranno essere auspicabilmente fonte di ispirazione per un atteggiamento più aperto a nuove sfide per rapportarsi ai cambiamenti necessari ad affrontare le situazioni di crisi generate dalla complessità globalizzata.

Per questo abbiamo elaborato il Masterplan EVERGETICO quale strumento operativo con l'auspicio di avviare un processo di coinvolgimento allargato non solo alle Istituzioni o Aziende, ma soprattutto ai Cittadini nel solco del concetto di generatività sociale e di responsabilità sociale per lo Sviluppo Sostenibile  

Agenda_2030_DC.jpg

Cos'è l'Evergetismo

 

Il fenomeno dell'Evergetismo è collocabile tra la vita politica, economica e sociale di una Comunità, occupando una posizione essenziale nella vita del Cittadino.

Si tratta quindi di una dimensione civica, che si distingue dalle altre forme di generosità giustificate dalla pietà religiosa, dalla carità o dal semplice mecenatismo, così come dai benefici legati alle relazioni personali.

 

Dunque?

 

L'Arte al servizio dell'Arte, il marketing e la Comunicazione per valorizzare e promuovere la Cultura:  Artisti e Professionisti dello Spettacolo insieme a Creativi e professionisti della Comunicazione, insieme ai volontari di Impresa Sociale\CARABINIERI 4.0,  si impegnano per sostenere il Patrimonio Culturale italiano ereditato dal passato per valorizzarlo nel presente allo scopo di contribuire che questo possa venire consegnato integro alle generazioni future. 

 

Abbiamo elaborato per questo una formula innovativa che tenta di coinvolgere non solo i volontari sociali, ma  anche i Cittadini privati e le Aziende in questa difficile missione.

Come puoi aiutare a Tutelare, Valorizzare e Promuovere

i PATRIMONI CULTURALI MATERIALI ed IMMATERIALI?

 

Se sei un operatore Culturale ... 

supporti  il patrimonio Culturale italiano perchè con “Azione Evergetica",  Intellettuali, Artisti, Direttori artistici e Registi, Produttori culturali e Manager, Professionisti dei mestieri delle Arti e dello Spettacolo, "fanno la loro parte" si mettono insieme per progettare e sperimentare nuovi linguaggi contaminando tra loro le varie forme d'arte, nelle quali sono specialisti e specializzati, con lo scopo di eseguire innovative performance artistiche, a Tema, che attraverso nuovi linguaggi, talvolta anche supportati dalla creatività digitale, sono tese ad indurre esperienze nell’Audience capaci di stimolare, attraverso il cultural placement, la Conoscenza, dunque, l’adozione popolare ed intellettuale del Bene Culturale (Tangibile ed Intangibile) quale dispositivo culturale per il place branding di una Città.

   

Se sei un privato Cittadino ...  

supporti il Patrimonio Culturale italiano perchè con "Azione Evergetica" dimostri di essere un Cittadino sensibile che ha preso coscienza del fatto che il Bene Culturale rappresenta la tua memoria, la tua identità che si tramanda attraverso una storia millenaria e che non può essere abbandonata al suo destino, ma deve essere preservata per il piacere anche delle future generazioni.     

 

Se sei un manager di una Impresa ...

supporti il Patrimonio Culturale italiano perchè con "Azione Evergetica" le Imprese si dimostrano sensibili alla Responsabilità Sociale, in questo caso tesa alla conservazione, alla tutela ed alla promozione dei Beni Culturali; con l’obiettivo, inoltre,  di incrementare la possibilità di sviluppo economico attraverso l’indotto turistico, puntando su strategie di marketing territoriale, in cui il luogo rappresenta il “brand” da promuovere insieme al tuo, responsabilmente impegnato in una causa a beneficio dell’intera collettività. 

Patto di Roerich, Pax Cultura

Soggetti privati, organizzazioni di scopo ed associazioni culturali, aziende ed istituzioni unite in Contratto di Rete, possono realizzare progetti ed obiettivi condivisi, incrementando la capacità innovativa e la competitività sul mercato, mantenendo la propria indipendenza, autonomia e specialità.

APS DIFESA CIVILE 4.0  condivide risorse progettuali, professionali ed operative collaborando con altri Soggetti ed Organizzazioni, nel rispetto del concetto di rete collaborativa. 

Progetti culturali elaborati e promossi da APS/ETS DIFESA CIVILE 4.0  

Qui di seguito alcuni progetti di politica culturale a sfondo sociale per il cui sviluppo APS DIFESA CIVILE 4.0 intende promuovere ed impegnarsi per il loro sviluppo concettuale e la conseguente realizzazione.    

la Mano de Dios … sui Quartieri (provvisorio)

Un progetto di Rigenerazione Urbana e d’Innovazione Sociale